foto1





SPECIAL TEST TRABUCCO-2014

l tempo perfetto per la pesca dai ponti in quanto non c' vento.
Decido di provare gli artificiali che mi ha fornito Roberto Trabucco:  i Doozer 15 cm. della serie Rapture, i rattle all'interno emettono delle belle vibrazioni e penso che movimenteranno un p i predatori, inoltre i colori di questa serie penso siano ottimi per i pesci tropicali, il sottopancia di colore intenso quasi flou.
Prendo un bel testa rossa con pancia gialla ed subito strike, un bel pargo non resiste alla tentazione, con tre tiri catturo tre pesci, due pargo e un jack, micidiali!!!





Nell'ultimo giorno di pesca, troviamo una situazione di calma, con pesce svogliato, gli attacchi non erano frequenti e si perdevano molti pesci.
Ancora una volta il materiale fornitomi dall'amico Roberto Trabucco, mi salva la giornata, penso che esche pi piccole del solito jig da 150-200 grammi con forma allungata possano servire. Mi alleggerisco prendendo la mia canna Takumi e il mulinello Exceed, metto a disposizione i quattro Inchiku della serie Asami. Io innesco quello che dai colori mi sembra il migliore per i pesci del cayo: arancione e giallo serie SR(GR) 110 gr. Egon mi segue con quello da 150 gr. della serie TB(BS). E' una vera sorpresa, non so cosa influisca di pi se l'esca  piccola o i polipetti che ci sono attaccati, ma sta di fatto che un susseguirsi di catture, io catturo 5 diverse specie di pesci e Egon altre 2 per un totale di 7 generi di pesci che hanno abboccato al nostro Inchiku e due non classificati che rompono di prepotenza il nostro terminale del 100.Insomma noi due abbiamo dato vita a un piccolo show che sembrava quasi un ballo, che lascia a bocca aperta gli altri del gruppo che non avevano queste esche.
Peccato non averli usati prima anche perch il tempo di pesca stava purtroppo scadendo.

Per vedere il filmato clicca qui Pescando y Bailando con Inciku Trabucco





I FILMATI DELLE PROVE ESEGUITE SONO VISIBILI CLICCANDO QUI VIDEO TEST TRABUCCO