foto1





I BASS DI CUBA
NOV/DIC 2017

Nell'ultimo viaggio fatto con i due amici Marco e Pietro mi sono dedicato a  trovare nuove mete da proporre  ai pescatori che visitano Cuba,  un nosto amico pescatore ci racconta delle sue belle  avventure di pesca nei laghi  naturali nei pressi di Santa Clara,  con la sua camera d'aria di una ruota di camion e  con le sue pinne ci racconta delle giornate passate a bagno per catturare la mitica Trucia, che altro non   che il nostro Bass  o  Persico trota  come  lo vogliate chiamare.
Decidiamo un giorno di provare questa nuova esperienza, e facciamo un giro esplorativo alla prisa Minerva a un ora da Remedios la nostra base di pesca, avventurandoci nella campagna cubana su strade sterrate, tra mucche e una natura incontaminata, alla fine troviamo il lago, e qui conosciamo el Negron (e si capisce il perch del soprannome) e concordiamo un uscita di pesca per il giorno successivo, sulle sue mitiche barche in resina, anche se  quasi privi dell'attrezzatura occorrente, sovradimensionati di canna e mulinello, cerchiamo nei rimasugli delle attrezzature troviamo un po di gomma, qualche popper piccolo, e alcuni  gig di piccole dimensioni,  il filo pi piccolo purtroppo uno 0,40 con cui facciamo i terminali.





Nonostante la nostra attrezzatura non adeguata, qualche bella cattura viene effettuata, e la giornata divertente e interessente, sentendo delle catture effettuate dai locali che ci parlano di 15/16 catture con la loro camera d'aria ci vergognamo un p, ma del resto, noi non siamo pescatori di bass, e l'attrezzatura da mare sicuramente non ci aiuta, e a fine giornata parlando con loro nel bar antistante ci salviamo la faccia con queste scuse !!!!! hahahahaha